Brenda Milner – Neuroscienziata

Brenda Milner – Neuroscienziata

Brenda Milner (Manchester, 15 Luglio 1918) è una neuroscienziata di fama mondiale.
Questa donna di quasi cento anni è stata tra le principali fondatrici delle neuroscienze cognitive.
È stata insignita di una serie di premi e riconoscimenti internazionali per i suoi studi pionieristici sul ruolo dell’ippocampo nella formazione delle tracce di memoria e la sua identificazione dei diversi sistemi mnesici.
Negli anni ’50 il substrato neurologico della memoria era ancora sconosciuto; la sua scoperta, in cui si evidenzia il ruolo fondamentale di alcune regioni cerebrali per alcune forme di memoria, ha fornito la prima prova in merito alla localizzazione della elaborazione e immagazzinamento delle differenti memorie. Questo fu possibile grazie allo studio meticoloso di alcuni pazienti, sottoposti ad asportazione bilaterale degli ippocampi, per il trattamento chirurgico di gravi forme di epilessia.
H.M. fu il paziente più rappresentativo in quanto non era più in grado di conservare alcun ricordo degli eventi recenti, mentre i ricordi precedenti all’intervento erano stati preservati.
Questo portò la Milner e altri scienziati dopo di lei a capire che la memoria è una funzione molto più complessa di quanto si pensasse, composta da diversi sistemi e aree differenti che entrano in gioco.

Per saperne di più https://goo.gl/SdgubE
E in inglese https://goo.gl/WgGdXv

Grazie al contributo della dottoressa Veronica Cossu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.