Neuropsicologia clinica

Neuropsicologia clinica

Chi è lo psicologo dell’area neuropsicologica?
È il professionista che si occupa del trattamento dei disturbi cognitivi (memoria, attenzione, linguaggio, ragionamento, percezione, abilità visuo-spaziali, abilità coinvolte nella programmazione ed esecuzione di azioni motorie) e delle alterazioni comportamentali conseguenti a varie patologie neurologiche di tipo degenerativo, traumatico, vascolare, infiammatorio e neoplastico.

All’interno di questo campo, si possono offrire diversi servizi mirati a preservare e incrementare l’efficienza delle Funzioni Cognitive (attenzione, concentrazione, memoria, giudizio, etc.) sia in condizioni di normalità o di lezione cerebrale, che di patologia come le demenze. E’ possibile attuare un percorso di riabilitazione neuropsicologica  per potenziare il recupero delle capacità colpite, o di stimolazione con l’obiettivo di rallentare o contenere la perdita delle funzioni cognitive

Il trattamento neuropsicologico è indicato per la diagnosi e cura delle alterazioni emotive e cognitivo-comportamentali che possono insorgere in seguito a lesioni cerebrali di tipo traumatico o progressivo.

Organizzo anche percorsi di Training Cognitivo, un percorso che permette, in assenza di patologie, di allenare il proprio cervello e migliorare le proprie competenze attraverso esercizi mirati alla stimolazione delle singole funzioni cognitive.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: